Concluso il primo corso di formazione per gli operatori dei nuovi Infopoint del PNALM

Pescasseroli – Il PNALM ha concluso il primo corso di formazione per gli operatori dei nuovi Infopoint. Lo comunica il Parco tramite la sua pagina Facebook.

Negli ultimi mesi abbiamo avviato un progetto che riteniamo molto importante per il territorio: l’attivazione di una rete diffusa di Infopoint del Parco. La finalità di questo progetto è quella di valorizzare e promuovere l’offerta turistica a 360° gradi dei Comuni del Parco, fornendo strumenti, supporto e coordinamento alle realtà locali che hanno deciso di aderire al progetto. Gli Infopoint sorgeranno in strutture già esistenti e diffuse sul territorio, quali pro-loco, strutture ricettive, centri culturali e centri visita gestiti da realtà associative. Saranno inclusi, ovviamente, i centri visita gestiti direttamente dal Parco. Tutte queste strutture faranno unicamente riferimento all’Infopoint centrale collocato presso la sede dell’Ente di Pescasseroli. La volontà è quella di coordinare e strutturare un sistema di informazione e di prima accoglienza al turista che sia uniforme e di alta qualità”.

Essere operatori di queste strutture, però, significa assumersi una grande responsabilità, infatti oltre a dare informazioni turistiche sul territorio da visitare, dovranno essere consapevoli di rappresentare il Parco, sapendo interpretare la sua missione. Compito non da poco!” continua il post.

Sono stati due giorni intensi, pieni di impegni ma anche di significato. Abbiamo trovato di fronte a noi persone, preparate e volenterose, consapevoli del loro ruolo e con tanta voglia di migliorarsi. Lo sviluppo ed il benessere umano delle comunità locali di un’area protetta passa anche attraverso queste azioni e questo non fa che sottolineare come il cammino del Parco e quello dei Comuni sia condiviso e orientato nella medesima direzione!” conclude il PNALM.