Conclusa la campagna incendi boschivi 2021: ben 24.842 interventi in più rispetto all’anno precedente



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Si è conclusa la campagna antincendi boschivi 2021 che ha visto impegnato il Corpo nazionale dei Vigili del fuoco su tutto il territorio. Dal 15 giugno sono stati effettuati 79.796 interventi. Un bilancio in aumento quello registrato nell’anno in corso con 24.842 interventi in più rispetto all’anno precedente e 3.461 in più rispetto a quelli effettuati nel 2017, stagione che aveva fatto registrare un alto numero di incendi.

I dati riferiti alle singole regioni evidenziano come quelle del Sud siano state le più colpite: la Sicilia ha registrato 16.770 richieste di intervento, la Puglia 14.045 e la Calabria 9.257. Nel corso delle operazioni di supporto aereo alle squadre e ai velivoli antincendio la flotta aerea dei Vigili del fuoco ha effettuato 6.261 ore di volo; di cui 5.193 per Canadair e 1.068 per elicotteri Erickson S64 e elicotteri AB412.

Nelle aree protette, gli incendi nei siti EUAP (Elenco ufficiale aree protette) sono stati 2.066: 756 nei parchi nazionali e 1.310 nei parchi regionali.

Fonte: Ministero dell'Interno