Composta a L’Aquila la musica per l’inno a San Giuseppe scritto da Papa Francesco

Composta a L’Aquila la musica per l’inno a San Giuseppe scritto da Papa FrancescoE’ opera del Maestro aquilano Emanuele Castellano, la scrittura della musica per la preghiera a San Giuseppe con cui Papa Francesco ha voluto concludere la Lettera Apostolica “Patris corde”, pubblicata in occasione del 150° anniversario della proclamazione del Santo a Patrono della Chiesa universale.

<<Inizialmente – ha dichiarato Castellano – avevo scritto una musica pensata per coro a 4 voci miste con un’armonizzazione piuttosto semplice. Successivamente ho voluto rimettere mano all’armonizzazione corale, rendendola più completa, e scrivendo l’orchestrazione per un ensemble di archi e flauto concertante, coinvolgendo come musicisti dei giovani professionisti della nostra città, formati presso il Conservatorio “A. Casella”>>.

<<Poi – continua Castellano – abbiamo realizzato anche la registrazione professionale del brano grazie alla preziosa collaborazione del tecnico del suono Enrico Tiberi e alla disponibilità dell’Ufficio Liturgico dell’Arcidiocesi di L’Aquila, diretto da don Martin Gajda, che ha messo a disposizione per l’esecuzione la monumentale chiesa di San Silvestro nel centro cittadino>>.

Alla registrazione dell’inno scritto da Papa Francesco in onore di San Giuseppe, hanno partecipato sia il Coro “San Massimo”, diretto da Daniele Castellano e composto dai ragazzi della Pastorale Giovanile dell’Arcidiocesi dell’Aquila, come anche il Coro della Parrocchia Universitaria dell’Aquila, che ha come patrono San Giuseppe, venerato con il titolo di “artigiano”.