Opi entra a far parte della Rete dei Comuni Sostenibili, sindaco Di Santo: "Impegno tangibile verso gli obiettivi dell'Agenda 2030"
Opi entra a far parte della Rete dei Comuni Sostenibili, sindaco Di Santo: "Impegno tangibile verso gli obiettivi dell'Agenda 2030"
"Un albero per il futuro": i bambini della scuola primaria "Collodi-Marini" di via Pertini hanno piantato nuovi alberi
"Un albero per il futuro": i bambini della scuola primaria "Collodi-Marini" di via Pertini hanno piantato nuovi alberi
disabili
Serata di Beneficenza per i Giovani della Fondazione ANFFAS Avezzano “Giovannino Di Pangrazio”
carabinieri
Avezzano, stranieri armati di mazze e bastoni colpiscono nella notte vetrine e auto
Sostegni economici ai giovani agricoltori che desiderano avviare un'attività imprenditoriale
Sostegni economici ai giovani agricoltori che desiderano avviare un'attività imprenditoriale
Cerca
Close this search box.

Comitato Cittadino Ponte sul Fiume Giovenco, Mercuri, “sta diventando una sorta di Tela di Penelope”

Facebook
WhatsApp
Twitter
Email

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Ferdinando Pecce
Ferdinando Pecce
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Prof
Necrologi Marsica Angela Vicaretti
Angela Vicaretti
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Iva Basile
Iva Basile
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Cesare Macera
Cesare Macera
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Elisa Verdecchia
Elisa Verdecchia
Vedi necrologio

Pescasseroli – Si sono ritrovati, domenica pomeriggio, nei pressi del Ponte sul Fiume Giovenco, i membri del direttivo e decine di soci del Comitato Cittadino “Ponte sul Giovenco”, per fare il punto della situazione a quasi un mese e mezzo dalla chiusura della strada Provinciale 17 Pna.

E proprio all’altezza del km 24 si è tenuta una animata assemblea, alla presenza anche dei sindaci e rappresentanti dei comuni di: Opi, Pescasseroli, Bisegna ed Ortona dei Marsi, oltre a responsabili di varie associazione, operatori turistici ed altra gente comune. Il problema del Ponte sul Fiume Giovenco, interdetto al transito, di fatto sta mettendo in ginocchio l’economia dell’intera Valle del Giovenco con riflessi negativi anche nell’area del Parco, perché isola la zona del Giovenco a quella del Sangro.
Creando, tra l’altro, un vero e proprio “movimento di frontalieri” tra quelli che si recano a lavoro a Pescasseroli e viceversa, costretti ad affrontare gravi disagi.

“Il ponte sul fiume Giovenco sta diventando una sorta di Tela di Penelope, con alcuni politici e tecnici che sembrano voler risolvere con urgenza il problema, ma che incontrano ad ogni mossa ostacoli che allontanano la rapida soluzione”, ha detto il presidente del Comitato Ferdinando Mercuri. Tesi, in qualche modo, avallata anche dai rappresentanti dei comuni direttamente interessati alla problematica. “Vanno stanati quanti si presentano come amici della Valle del Giovenco e poi, in effetti, non lo sono”, ha tuonato il presidente del Comitato, aggiungendo che: “finora sono arrivate oltre 1000 adesioni al Comitato, con tante associazione che stanno dando il loro concreto appoggio e che, in qualche modo, faranno sentire il loro peso”.

Intanto, oltre a striscioni che chiedono il ripristino della transitabilità, una carriola è comparsa durante l’assemblea diventata il simbolo della lentezza con la quale si sta affrontando il problema. Intanto una serie di iniziative verranno “instradate” a breve. E tra queste una conferenza stampa per fare chiarezza su alcuni punti nodali (strutturali?) e un evento nei pressi del Ponte Giovenco, per richiamare l’attenzione anche dei media nazionali, con ospiti del mondo ambientalista, dello spettacolo e della cultura.

PROMO BOX

Opi entra a far parte della Rete dei Comuni Sostenibili, sindaco Di Santo: "Impegno tangibile verso gli obiettivi dell'Agenda 2030"
"Un albero per il futuro": i bambini della scuola primaria "Collodi-Marini" di via Pertini hanno piantato nuovi alberi
disabili
carabinieri
Sostegni economici ai giovani agricoltori che desiderano avviare un'attività imprenditoriale
image6
matteo salvini
ragazzo-salva-capriolo
Raccolta-differenziata001-660x330
wp-1709332277273
Picsart_24-03-01_13-32-09-066
cd
WhatsApp Image 2024-03-01 at 18.56
incontro angelosante sisto
Ambulanza 118 e vigili del fuoco
l'ISWEB Avezzano Rugby
FB_IMG_1709309825346
Chiusura notturna della tratta autostradale del Traforo del Gran Sasso, carreggiata in direzione L'Aquila/Roma
I bellissimi murales di Pescocanale nel programma "Trend Italy" di Rai International
Sono 80 le famiglie che ricevono pacchi alimentari dalla Croce Rossa di Carsoli: "Tante hanno bambini"
Installata un'isola ecologica per non residenti a Roccavivi: accessibile 24 ore su 24
Da lunedì 4 Marzo disponibile il servizio di assistenza al cittadino presso il Comune di Collelongo
Istituiti divieti di sosta temporanei su alcune strade di Avezzano per consentire il servizio di spazzamento e pulizia
Contributi a fondo perduto per l'acquisto di impianti autoclave per abitazioni civili

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Ferdinando Pecce
Ferdinando Pecce
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Prof
Necrologi Marsica Angela Vicaretti
Angela Vicaretti
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Iva Basile
Iva Basile
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Cesare Macera
Cesare Macera
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Elisa Verdecchia
Elisa Verdecchia
Vedi necrologio

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Avezzano (AQ) n.9 del 12 novembre 2008 – Editore web solutions Alter Ego S.r.l.s. – Direttore responsabile Luigi Todisco.

TERRE MARSICANE È UN MARCHIO DI WEB SOLUTIONS ALTER EGO S.R.L.S.

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina