Home Attualità Come proteggere i nostri amici a 4 zampe dal caldo estivo

Come proteggere i nostri amici a 4 zampe dal caldo estivo

A+A-
Reset

L’estate è arrivata e con essa le alte temperature che possono mettere a dura prova anche i nostri amati animali domestici. Cani, gatti, conigli e altri piccoli mammiferi, ma anche uccelli e rettili, soffrono il caldo in maniera diversa rispetto a noi umani. È quindi importante prestare loro alcune attenzioni per aiutarli a trascorrere l’estate in modo sereno e sicuro.

Alcuni consigli utili:

  • Acqua fresca e ombra: assicuratevi che il vostro animale abbia sempre a disposizione acqua fresca e pulita. Cambiatela frequentemente, soprattutto se fa molto caldo. Offritegli un’ombra fresca dove potersi rifugiare durante le ore più calde della giornata. Se siete in casa, potete creare un’area ombrosa in giardino con una tenda o un ombrellone. Se invece siete fuori casa, portate con voi un parasole o una tenda da campeggio.
  • Passeggiate nelle ore fresche: evitate di portare a spasso il vostro cane o gatto nelle ore più calde della giornata, tra le 10:00 e le 18:00. Preferite le prime ore del mattino o la sera, quando le temperature sono più basse. Se proprio dovete uscire durante il giorno, fate una passeggiata breve e limitatevi a fare i bisogni. Fate attenzione all’asfalto, che può diventare bollente e scottare i polpastrelli dei vostri animali.
  • Rinfrescarsi: potete aiutare il vostro animale a rinfrescarsi bagnandolo con acqua fresca (mai ghiacciata!), soprattutto su pancia, zampe, testa e collo. Potete anche offrirgli un tappetino rinfrescante o mettergli a disposizione una piccola piscina per cani o gatti.
  • Alimentazione: durante le giornate più calde, il vostro animale potrebbe avere meno appetito. Offritegli pasti leggeri e freschi, come ad esempio riso in bianco con verdure o pesce bollito. Evitate cibi grassi e pesanti.
  • Attenzione ai pericoli: non lasciate mai il vostro animale da solo in auto, anche se per pochi minuti. Le temperature all’interno dell’abitacolo possono salire rapidamente, mettendo a rischio la sua vita. Fate attenzione anche ai balconi e alle finestre aperte, che potrebbero rappresentare un pericolo di caduta.
  • Segni di malessere: prestate attenzione ai seguenti segnali che potrebbero indicare che il vostro animale sta soffrendo il caldo: respiro affannoso, eccessiva salivazione, vomito, diarrea, letargia. Se notate uno di questi sintomi, portate immediatamente il vostro animale dal veterinario.

Per i cani: non tosate completamente il pelo del vostro cane, in quanto lo aiuta a proteggersi dal sole; portate sempre con voi una ciotola per l’acqua e una piccola scorta d’acqua quando siete fuori casa; se il vostro cane ha il pelo lungo, potete fargli un taglio estivo per aiutarlo a rinfrescarsi; fate attenzione ai cani brachicefali, come i bulldog e i carlini, che sono più predisposti al colpo di calore.

Per i gatti: mettete a disposizione del vostro gatto una lettiera fresca, riempita con sabbia o ghiaia fresca; cambiate l’acqua della ciotola più frequentemente del solito; fornite al vostro gatto un tiragraffi dove potersi strofinare e rinfrescare; se il vostro gatto ha il pelo lungo, potete spazzolarlo più spesso per aiutarlo a eliminare il pelo morto e favorire la circolazione dell’aria.

necrologi marsica

Evelina Ciaccia

Casa Funeraria Rossi

Casa Funeraria Rossi

Ultim'ora

necrologi marsicavedi

Casa Funeraria Rossi

Casa Funeraria Rossi

Casa Funeraria Rossi

Casa Funeraria Longo - servizi funebri