martedì, 2 , Marzo

San Benedetto dei Marsi, è iniziato l’iter per il conferimento del titolo di Città

Il Sindaco D’Orazio: “Spero che voi tifiate per noi per vivere insieme una bellissima pagina di San Benedetto dei Marsi”

Prima pagina

Collarmele, una giovane sceglie di coltivare il proprio sogno nel suo paese

Collarmele – Non sempre i giovani scappano dai piccoli paesi per andare nelle grandi città alla ricerca di nuovi stimoli e di nuove opportunità di lavoro.
A Collarmele, piccolo borgo alle porte del Parco Regionale del Sirente Velino, non è così. Una giovane, Ludovica Ranalli, ha infatti scelto di rimanere nel suo paese e di coltivare il suo più grande sogno, aprire un centro estetico, proprio a Collarmele.

Ho sempre sognato e desiderato di costruire il mio mondo nel mio paese, nel posto in cui sono nata, nel posto in cui tutti mi conoscono, semplicemente nel mio posto nel mondo” scrive la giovane sul suo profilo social.

All’inaugurazione dell’attività presente il parroco del paese Don Francesco e l’Assessore Sara D’Agostino che ha dichiarato: “Il sogno di Ludovica è diventato realtà! Tanti tanti Auguri per questa splendida avventura. Chi investe nelle nostre piccole comunità coltiva il seme della speranza”.

Anche il Sindaco di Collarmele Antonio Mostacci ha espresso grande soddisfazione per la scelta della giovane: “Un grosso in bocca al lupo a Ludovica Ranalli per questa nuova avventura. Vedere una giovane ragazza intraprendere una attività in proprio nel suo piccolo comune è un esempio di coraggio, di attaccamento e di speranza. Spero che sia solo l’inizio. Grazie Ludovica”.

Ultim'ora