Collarmele, a breve i lavori per la realizzazione della Banda Larga



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Collarmele – Il sindaco del Comune di Collarmele Antonio Mostacci, insieme a tutta l’amministrazione comunale, esprime soddisfazione per l’attuazione di un programma strategico posto in essere dal Governo Regionale, che prevede la realizzazione della Banda Larga nei 305 comuni abruzzesi.

Il progetto si inserisce nell’opera di “modernizzazione” dell’interno territorio abruzzese, tenendo in considerazone le imprese industriali e artigianali, le libere professioni, l’universo scolastico e i privati cittadini: modernizzazione che passa necessariamente attraverso il potenziamento della “connettività” informatica. Il presidente della Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso, conferma che tutti i 305 comuni della regione saranno in breve tempo dotati della della Banda Larga o Ultralarga, secondo le previsioni progettuali contemplate per ogni singolo territorio o porzione di esso, in dipendenza delle esigenze riscontrate e verificate.

La realizzazione della Banda Larga ha rappresentato una vera sfida per l’Organo Esecutivo, che si è impegnato ad avviare le pratiche occorrenti per ottenere i finanziamenti necessari. I lavori previsti per questo progetto ammontano a circa 144 mila euro ed è doveroso sottolineare che tale importo economico assume la caratteristica della “previsionalità”, pertanto le opere progettate saranno interamente realizzate, anche nel caso in cui in corso d’opera il loro costo dovesse discostarsi dal finanziamento assegnato.
L’obiettivo che ci si pone è che tale opera infrastrutturale contribuisca a rendere l’Abruzzo maggiormente competitivo e “veloce” in favore dell’imprenditorialità, e che possa sostenere in questo modo la crescita e la formazione di studenti e cittadini.




Lascia un commento