Coinbase tratta per diventare un broker ed entrare a Wall Street



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Una delle novità più interessanti degli ultimi giorni, per quel che riguarda il mondo delle criptovalute, è la notizia che Coinbase sta tentando di diventare un broker. Questo, di fatto, potrebbe spalancargli le porte per entrare a Wall Street. Ma perché tanto clamore per questa notizia?

Nel caso in cui Coinbase ottenga la licenza come broker si potrebbe assistere ad un cambiamento radicale per ciò che riguarda il mercato delle criptovalute, perché di fatto, si potrebbe assistere ad una richiesta simile proveniente dalle altre piattaforme.

Cos’è e come funziona Coinbase

Coinbase Italia è una Exchange di Bitcoin e di altre famose criptovalute: si tratta in sostanza di una piattaforma di criptovalute che ha la funzionalità di un portafoglio elettronico. In questo sito, in sostanza, si possono negoziare le proprie criptovalute, le si può trasferire, oppure si possono conservare al sicuro. Si tratta di un sito avente sede negli Stati Uniti e che è stato creato nel 2012, e ad oggi si è diffuso a livello internazionale operando in 32 stati, Italia inclusa. 

Volete vendere e scambiare le criptovalute più famose del mondo, come Ethereum e Bitcoin? Allora Coinbase potrebbe essere il sito che fa per voi, è pensato anche per chi non ha molto a che fare con la finanza. Strutturalmente l’interfaccia è semplice. 

Coinbase Italia è un sito che, come abbiamo detto, permette di gestire il proprio portafoglio elettronico ed anche di fare trading: tuttavia quest’ultima opzione non è consigliabile perché non c’è alcuna regolamentazione. Ma come è strutturato il sito di Coinbase? 

La società offre due piattaforme: Coinbase, per chi vuole acquistare e vendere criptovalute ma non è un grande esperto di finanza, e Global Digital Asset Exchange per chi invece ha già confidenza con questo tipo di strumento e vuole fare trading. 

Innanzitutto questo sito è diviso in tre parti, cioè una zona dedicata ai venditori (coloro che ricevono i pagamenti delle transazioni in criptovalute), una zona dedicata agli sviluppatori, che vogliono inserire il sito Coinbase nei siti, ed infine una zona per gli operatori finanziari che vogliono fare trading (e come abbiamo detto forse non è una scelta conveniente). 

Coinbase e le criptovalute

Se volete scambiare criptovalute, Coinbase è un sito che farà da intermediario, in quanto in genere l’utente poco esperto non ha le tecniche necessarie per poter gestire direttamente la blockhain. 

Ma come funziona Coinbase e quali monete elettroniche è possibile scambiare? Come abbiamo detto, grazie a questo sito web è possibile acquistare criptovalute con carta di debito o di credito o con conto bancario. Tenete conto che in Coinbase non c’è anonimato, perché per acquistare le criptovalute dovete creare un account associato ad un conto bancario o ad una carta. 

Dovete quindi collegare l’account ad un numero di telefono, quindi anche se non è proprio amico della privacy, è un sito abbastanza sicuro. Quando avete fatto l’accesso avrete la possibilità di vedere la dashboard dove potete controllare il vostro account, i saldi delle criptovalute, il costo delle valute per lo scambio in borsa. 

Potete acquistare e scambiare solamente le criptovalute che sono supportate da Coinbase vale a dire: 

  • Bitcoin 
  • Litecoin 
  • Ethereum 
  • Ethereum Classic 


Marianetti MED

VOUCHER REGALO DI MEDICINA ESTETICA: IL NATALE DI MARIANETTIMED

L’angolo del Beauty – Bellezza VOUCHER REGALO DI MEDICINA ESTETICA: IL NATALE DI MARIANETTIMED I soliti vestiti? Anche no, grazie. Quest’anno regala (o regalati) bellezza con i gift voucher di Medicina estetica. Quest’anno invece dei soliti regali, metti sotto l’albero una pelle più bella, giovane e luminosa grazie ai “buoni regalo” di MarianettiMED, la clinica

Lascia un commento