Cocaina in garage, marocchini condannati ad Avezzano



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano  – Sono stati condannati dal giudice del tribunale di Avezzano a scontare 3 anni, 6 mesi e 10 giorni di reclusione ciascuno, oltre che al pagamento di 12 mila euro di multa.

Protagonisti della vicenda E.Y. e M.N., entrambi di origine marocchina. Come riportato da Abruzzoweb, i due erano stati arrestati dai carabinieri dopo essere stati sorpresi con 250 grammi di cocaina nascosta in un garage di Avezzano.

Nel corso delle indagini, svolte dai carabinieri attraverso una serie di pedinamenti, era stato fermato anche un altro nordafricano che oggi è stato assolto dall’accusa di spaccio. I due nordafricani attualmente sono associati agli arresti domiciliari.




Lascia un commento