Cocaina in casa, obbligo di dimora per il giovane marocchino



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Revocati gli arresti domiciliari a El Mahdi Er Riqioui, il marocchino di 27 anni arrestato la scorsa notte dai Carabinieri perché trovato in possesso di sei grammi di marijuana. Il Gip del Tribunale di Avezzano, Maria Proia, ha disposto per il giovane, rappresentato dall’avvocato Mauro Ceci, l’obbligo di dimora. (L.T.)




Lascia un commento