Cittadini di Avezzano si recano in caserma per esprimere vicinanza alle forze dell’ordine

Avezzano – Alcuni cittadini, in rappresentanza della città di Avezzano, alle ore 15, si sono recati al comando dei Carabinieri “Genserico Fontana” per esprimere vicinanza alle forze dell’ordine. L’iniziativa è stata proposta ieri attraverso un gruppo Facebook ed è stata subito appoggiata dalla cittadinanza.

Il comandante dei Carabinieri ha ringraziato i partecipanti e ha ragguagliato i cittadini circa le condizioni di salute del carabiniere aggredito: si trova all’ospedale dell’Aquila e lunedì, probabilmente, subirà un’operazione al setto nasale. I presenti, prima di andare via, hanno rivolto un grande, lungo e spontaneo applauso alle forze dell’ordine che garantiscono il rispetto della legge in città.

Leggi anche