“Ciao Gran Sasso”, Gianna Nannini saluta il gigante d’Abruzzo



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

AbruzzoGianna Nannini si è esibita ieri sera sulla Piana di Elce a Cortino, in provincia di Teramo, nell’ambito del Festival Abruzzo dal Vivo. Erano 700 gli spettatori che, seduti sull’erba, hanno seguito uno degli eventi musicali più suggestivi e affascinanti di sempre: la più grande rocker italiana che canta ai piedi del Gran Sasso.

Ed è proprio al Gran Sasso che Gianna Nannini ha dedicato un saluto e un brano, uno dei suoi cavalli di battaglia, “Bello e impossibile“. La montagna più alta d’Abruzzo, e più alta della catena appenninica, ha fatto da sfondo alla speciale esibizione dell’artista senese che ha cantato accompagnata solo da un pianoforte.




Leggi anche