Celebrazioni della Settimana Santa presiedute da Mons. Pietro Santoro dalla Cattedrale di Avezzano, in diretta TV e streaming

Avezzano – Una Settimana Santa con importanti novità liturgiche dettate dalla situazione d’emergenza, all’insegna di alcune rinunce: niente benedizione degli ulivi la Domenica delle Palme, rimandata la Messa crismale, Messa in Coena Domini senza lavanda dei piedi, il Venerdì Santo privo del bacio della Croce (e con la nuova invocazione nella Preghiera universale), niente accensione del fuoco prima della Veglia pasquale.

Con le «Indicazioni rituali» per la celebrazione della Settimana Santa 2020 la Conferenza episcopale italiana offre a parrocchie, comunità e credenti un riferimento unitario in vista dei riti che si svolgeranno «senza concorso di popolo ed evitando concelebrazioni» ma in modo che anche in tempo di emergenza e di quarantena il «momento più importante dell’anno liturgico» sia vissuto nella maniera più intensa e partecipata. Cambiano le forme, non cambia la sostanza.

Dalla Cattedrale di Avezzano, , a porte chiuse, in DIRETTA TV E STREAMING sui canali ufficiali di Info Media News.
Su canale TV 119 DEL DIGITALE TERRESTRE:

  • DOMENICA DELLE PALME –  5 APRILE – ORE 12
  • GIOVEDI’ SANTO – ORE 18
  • VENERDI’ SANTO – ORE 15
  • SABATO SANTO – VEGLIA PASQUALE – ORE 21
  • DOMENICA DI PASQUA – ORE 12