Celano, una folla commossa di amici e parenti dà l’ultimo saluto a Ermanno Piccone

||||||||||
Funerali Ermanno Piccone|Funerali Ermanno Piccone|Funerali Ermanno Piccone|Funerali Ermanno Piccone|Funerali Ermanno Piccone|Funerali Ermanno Piccone|Funerali Ermanno Piccone|Funerali Ermanno Piccone|Funerali Ermanno Piccone|Funerali Ermanno Piccone|Funerali Ermanno Piccone

Celano – Ieri pomeriggio si sono svolti i funerali di Ermanno Piccone nella chiesa di Santa Maria Valleverde.
Sono arrivati in tanti per dare l’ultimo saluto all’imprenditore titolare dell’azienda Kromoss e  amministratore delegato del Celano calcio, scomparso per un improvviso malore.
Il feretro è stato accompagnato in chiesa dalla Banda Città di Celano seguito dalla moglie Ivenza, i figli Filippo, onorevole ed ex sindaco di Celano, Franco e Federico, nipoti e parenti.
Un intenso acquazzone ha smesso proprio qualche attimo prima che uscisse il corteo funebre.
C’erano calciatori, politici locali e nazionali, l’amministrazione comunale al completo con il sindaco Settimio Santilli e tante altre persone.
Il rito funebre è stato officiato da Padre Roberto Scocchia, momenti di commozione quando è stata ricordata la sua devozione per la squadra di calcio della città e per l’uomo che ha saputo creare occupazione per tante famiglie. 
Uno striscione dei tifosi del Celano “Come te nessuno mai…Ciao Preside‘” è stato allestito vicino la chiesa.

Leggi anche