Celano, incontro tra il Sindaco e la nuova proprietà della Clinica L’Immacolata, Santilli: “La Clinica è in ottime mani e io sono molto fiducioso”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Celano – Il Sindaco di Celano Settimio Santilli ha incontrato il dott. Mario Pietracupa Presidente del CDA di Neuromed-Cardiomed, nuova proprietà della Clinica L’Immacolata di Celano.

Il Sindaco ha voluto informare la sua cittadinanza sull’esito dell’incontro attraverso i social.

Ho avuto un incontro molto cordiale e disteso col dottor Mario Pietracupa Presidente del CDA di Neuromed-Cardiomed che rappresenta la nuova proprietà della CLINICA L’IMMACOLATA, per avere i giusti chiarimenti sullo stato dell’arte della Clinica stessa, in maniera che questi non si possano da qui in avanti prestare a futili e quantomai inopportune strumentalizzazioni di ogni sorta” scrive Santilli.

Vi è in corso una omologa di concordato in continuità” prosegue “che presuppone di per sé un piano industriale di rilancio che è al vaglio dell’autorità giudiziaria competente. Il presidente in questa fase dunque può svolgere le proprie funzioni limitatamente all’ordinaria amministrazione, mentre quella straordinaria è di competenza dell’amministratore giudiziale. Questo significa che ogni operazione, anche la più banale, è sottoposta al vaglio “con il microscopio” dal delegato del Tribunale. È insito in sé che un piano concordatario è efficace se offre prospettive di continuità nella gestione aziendale oltre che l’impegno concreto al risanamento definitivo e duraturo nel tempo. Nel frattempo vi è stato un incremento delle attività sanitarie, l’acquisizione di nuove e competenti professionalità ed è stato garantito il rapporto di continuità con il personale dipendente che al momento è stato integrato e non ridimensionato”.

Celano, e dunque la Clinica L’IMMACOLATA, sono state inserite nel network del progetto di ricerca da parte della nuova proprietà” continua il Sindaco “L’obiettivo del gruppo Neuromed-Cardiomed è rafforzare l’immagine della Clinica attraverso la qualità delle prestazioni da erogare e renderla polo attrattivo e di eccellenza della sanità abruzzese. Il gruppo è solido, ha una storia pregressa ed attuale di serietà e competenza che parla da sé. La Clinica è in ottime mani e io sono molto fiducioso che le cose volgano solo al meglio. La proprietà sa quel che deve fare, perché lo sa fare; va lasciata lavorare serenamente e in pace senza alcuna intromissione o strumentalizzazione, soprattutto di natura politica”.

Buon lavoro alla Neuromed-Cardiomed e a tutto il prezioso e professionale personale della Clinica L’IMMACOLATA” conclude.