Celano, il centro storico invaso dai sacconi di immondizia indifferenziata. L’indignazione dei residenti


Celano. La prima segnalazione era arrivata qualche settimana fa da una residente delle abitazioni che si trovano proprio sotto il Castello, di fianco alla chiesa di Sant’Angelo.

Ora ne arriva un’altra, da un residente della zona che a Celano è conosciuta da tutti come “Sotto l’orologio”.

Qui, di nuovo, si ripresenta il problema dell’immondizia lasciata giorni e giorni fuori, da migranti presumibilmente non censiti dalla Tekneko, che quindi ignorano la metodologia di raccolta dei rifiuti.

“E’ sempre la stessa storia”, dice un residente, “i rifiuti per i vicoli, sotto gli occhi di tutti, soprattutto dei turisti direi. Il fatto è che qui abbiamo i bambini e lasciare in questo stato l’immondizia è inciviltà e non è igienico. La Tekneko lascia i bollini rossi ma ci chiediamo chi a questo punto deve prendere in carico la situazione. A cosa serve fare le campagne di sensibilizzazione nelle scuole ai nostri figli se poi alla porta accanto ci abitano persone che non conoscendo l’italiano non sanno nemmeno come si raccolgono i rifiuti a Celano?”.

“Chi deve intervenire intervenga per favore”, conclude.

 


Invito alla lettura

Ultim'ora

Simonelli per il pieno supporto al centrodestra in difesa della cultura

Avezzano “Ad oggi, i sondaggi vedrebbero una vittoria del Centrodestra, sia per meriti della coalizione guidata da Berlusconi, Meloni e Salvini, sia per demeriti palesi di un centrosinistra in cui ...


Inaugurata a Scurcola Marsicana la Mostra delle radio d’epoca

Scurcola Marsicana – Si è inaugurata a Scurcola Marsicana con la presenza delle autorità locali, la mostra delle radio d’epoca Organizzata dalla Associazione Culturale ITALO ...

Fabrizio Moro incanta Piazza Duca degli Abruzzi a Tagliacozzo: sold out e proposta di matrimonio in diretta

Tagliacozzo – Grande successo per il concerto del grande cantautore italiano Fabrizio Moro, che si è esibito ieri sera sul Palco del Teatro all’Aperto del ...

Tornano le Antiche Rue a Civitella Roveto

Civitella Roveto – E’ una delle sagre più suggestive d’Abruzzo, dedicata alla prelibata castagna “Roscetta”. La festa prenderà il 21, 22 e 23 ottobre, con ...

Appuntamento con il Festival inclusivo “Musica e parole dell’Appennino”, l’inclusività che diventa magia al tramonto 

Appuntamento con il team marsicano delle “barriere abbattute” per dopo Ferragosto. Si torna a riscoprire le bellezze nella nostra terra con il Festival inclusivo “Musica ...



Lascia un commento