Cede droga ad un giovane, marocchino nei guai



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – E’ iniziato il processo per F.M., 40 anni di origine marocchina, arrestato lo scorso 18 gennaio con l’accusa di detenzione di sostanza stupefacenti a fini di spaccio.

L’uomo era stato sorpreso dagli agenti del Commissariato di Avezzano mentre cedeva hashish ad un giovane marsicano: i poliziotti hanno poi operato una perquisizione nella sua abitazione di via Crispi rinvenendo circa 12 grammi di hashish. Così l’uomo era stato arrestato e su disposizione del Gip Maria Proia era stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Nei giorni scorsi l’uomo è dovuto comparire davanti al giudice del Tribunale di Avezzano per la prima udienza del processo nel corso della quale il suo legale, l’avvocato Mario Del Pretaro, ha richiesto il rito abbreviato.




Lascia un commento