domenica, 7 , Marzo

Addio a Carlo Pellegrini, socio fondatore della Croce Blu

Avezzano - E' morto questa mattina il socio fondatore della Croce Blu Marsica Carlo Pellegrini. Carlo lottava da molto tempo con un bruttissimo male. "E'...
Causa emergenza Covid-19, slittano le pratiche e rinnovi patente

Prima pagina

Causa emergenza Covid-19, slittano le pratiche e rinnovi patente

La società Strada dei Parchi informa che a causa dell’emergenza sanitaria che ci ha collettivamente coinvolto, sono previsti slittamenti per quanto riguarda le pratiche e i rinnovi della patente di guida.
Infatti chi possiede un documento di guida prossimo alla scadenza avrà ancora qualche settimana di tempo per il rinnovo, fissato al momento al 30 aprile 2021.
Sono previste inoltre posticipazioni per la validità del foglio rosa e dei certificati medici.
Già nella prima ondata di Covid-19 erano state previste delle proroghe su tutto il territorio dell’UE, escludendo Croazia, Estonia, Irlanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Slovenia e Spagna, e anche in questa seconda ondata si è deciso di prorogare ulteriormente, così da consentire ai cittadini di continuare ad utilizzare il proprio veicolo anche durante questo difficile periodo.
Slitta anche il termine entro il quale si doveva sostenere l’esame di teoria, fissato generalmente per un periodo di tempo di 6 mesi: qualora i 6 mesi per effettuare la prova siano scaduti in un lasso di tempo tra il 31 gennaio 2020 e il 15 ottobre 2020, il nuovo termine utile per sostenere l’esame sarà la fine di aprile.
Sarà ugualmente necessario prenotare la prova presso l’Ufficio della Motorizzazione Civile di competenza.
Viene posticipata anche la CQC (carta di qualificazione del conducente), di cui quelle con scadenza al 2 ottobre 2020 rimarranno valide sino al 3 maggio 2021, mentre le CQC con scadenza compresa tra il primo e ultimo giorno di gennaio 2021 mantengono la loro validità sino al 3 maggio 2021, limitatamente però al territorio italiano.

Ultim'ora