The Jonatha’s, complesso beat avezzanese raccontato da Fulvio D’Amore

The Jonatha's, complesso beat avezzanese raccontato da Fulvio D'Amore

Marsica – Qualche tempo fa Fulvio D’Amore ha pubblicato un nuovo saggio dal titolo “Cantanti e complessi musicali beat in Abruzzo (1960-1970)“, libro auto-pubblicato direttamente online, su Amazon. Un’opera sicuramente molto originale all’interno della quale lo scrittore e saggista ha recuperato le vicende di ben 353 complessi e 115 cantanti abruzzesi che salirono alla ribalta … Leggi tutto

Le prime orchestrine di jazz e rock’n’roll nella Marsica

Le prime orchestrine di jazz e rock'n'roll nella Marsica

Marsica – I primi complessi musicali in Abruzzo cominciarono a suonare tra il 1956 e il 1960, imitando gruppi americani come Buddy Holly and The Crickets, Chuck Berry, The Platters, Elvis Presley e Bill Haley and His Comets. Ad Avezzano una delle prime “orchestrine” in piena attività al Circolo dei Marsi, fu la New Orleans … Leggi tutto

La Marsica fascistizzata dodici anni dopo il disastro tellurico (gennaio-marzo 1927)

La Marsica fascistizzata dodici anni dopo il disastro tellurico (gennaio-marzo 1927)

In poco più di due anni (fine del 1925 e fine del 1927), l’Italia mutò radicalmente il suo volto politico: «furono pressoché totalmente eliminate le ultime vestigia del vecchio Stato liberale e il fascismo, ormai autoproclamatosi unica realtà politica lecita e unica espressione positiva e dei singoli cittadini e del complesso della nazione, cominciò chiaramente … Leggi tutto

La Settimana Marsicana degli anni ‘60 Un grande spettacolo d’arte varia

||

di Fulvio D’Amore Il Quindicinale di vita e di problemi marsicani «Fucino» (il), riporta nei dettagli la cronaca della seconda edizione della Settimana Marsicana, che era appena terminata nell’estate del 1952 (1). Luci ed ombre su un’interessante e innovativa manifestazione culturale. In realtà, dopo il 1950, visto le difficoltà e i gravosi impegni dell’organizzazione avezzanese, … Leggi tutto

La Settimana Marsicana degli anni ‘60 Un grande spettacolo d’arte varia

||

di Fulvio D’Amore Il Quindicinale di vita e di problemi marsicani «Fucino» (il), riporta nei dettagli la cronaca della seconda edizione della Settimana Marsicana, che era appena terminata nell’estate del 1952 (1). Luci ed ombre su un’interessante e innovativa manifestazione culturale. In realtà, dopo il 1950, visto le difficoltà e i gravosi impegni dell’organizzazione avezzanese, … Leggi tutto

LA CARBONERIA NELLA MARSICA (1820-1821)

|

L’8 dicembre 1815, il re Ferdinando IV di Borbone, appena rientrato in possesso del reame con il nome di Ferdinando I, stabilì la formazione del regno delle Due Sicilie, proprio per far rilevare la recente unificazione amministrativa, pur mantenendo la maggior parte delle leggi emanate durante il «Decennio francese». Durante questi anni era emersa una … Leggi tutto

LA CARBONERIA NELLA MARSICA (1820-1821)

|

L’8 dicembre 1815, il re Ferdinando IV di Borbone, appena rientrato in possesso del reame con il nome di Ferdinando I, stabilì la formazione del regno delle Due Sicilie, proprio per far rilevare la recente unificazione amministrativa, pur mantenendo la maggior parte delle leggi emanate durante il «Decennio francese». Durante questi anni era emersa una … Leggi tutto

Inchiesta Jacini: le prime proteste dopo il prosciugamento del lago Fucino (1884-85)

Indubbiamente, al di là dei primi eccellenti risultati riscontrati nella Marsica subito dopo il prosciugamento, con conseguente floridezza del sottosuolo, tra il 1884 e il 1885 la situazione andò mutando. L’inchiesta parlamentare condotta dal senatore Stefano Jacini, aveva fatto rilevare i gravi difetti d’impostazione della bonifica, con la conseguente errata sistemazione della rete idrica, già … Leggi tutto

Inchiesta Jacini: le prime proteste dopo il prosciugamento del lago Fucino (1884-85)

Indubbiamente, al di là dei primi eccellenti risultati riscontrati nella Marsica subito dopo il prosciugamento, con conseguente floridezza del sottosuolo, tra il 1884 e il 1885 la situazione andò mutando. L’inchiesta parlamentare condotta dal senatore Stefano Jacini, aveva fatto rilevare i gravi difetti d’impostazione della bonifica, con la conseguente errata sistemazione della rete idrica, già … Leggi tutto

Nuovo libro dello scrittore Fulvio D’Amore

IL BRIGANTAGGIO Tra Stato Pontificio e Regno delle Due Sicilie nell’azione del capobanda Antonio Gasbarrone (1814-1825) di Antonio Socciarelli La vita scellerata e avventurosa di Antonio Gasbarrone, uno dei più noti capibanda laziali, contemporaneo di Standal e Dumas, viene rievocata nel libro in uscita per le Edizioni Kirke (Avezzano-Cerchio) scritto dal ricercatore e saggista Fulvio D’Amore, dopo … Leggi tutto

Nuovo libro dello scrittore Fulvio D’Amore

IL BRIGANTAGGIO Tra Stato Pontificio e Regno delle Due Sicilie nell’azione del capobanda Antonio Gasbarrone (1814-1825) di Antonio Socciarelli La vita scellerata e avventurosa di Antonio Gasbarrone, uno dei più noti capibanda laziali, contemporaneo di Standal e Dumas, viene rievocata nel libro in uscita per le Edizioni Kirke (Avezzano-Cerchio) scritto dal ricercatore e saggista Fulvio D’Amore, dopo … Leggi tutto

Garibaldini Marsicani a Monterotondo e Mentana (2-3 novembre 1867)

|

L’esposizione delle drammatiche battaglie garibaldine di Monterotondo e Mentana, ci hanno messo di fronte ad una «storia aperta» con interrogativi talvolta rimasti insoluti, pur essendosi conclusa nella sua realtà l’intera vicenda. Le nostre rigorose pratiche investigative, dirette a scoprire nuove fonti, specialmente sui giovani volontari marsicani che nel 1867 vestirono «la camicia rossa», rendono evidenti: … Leggi tutto

Garibaldini Marsicani a Monterotondo e Mentana (2-3 novembre 1867)

|

L’esposizione delle drammatiche battaglie garibaldine di Monterotondo e Mentana, ci hanno messo di fronte ad una «storia aperta» con interrogativi talvolta rimasti insoluti, pur essendosi conclusa nella sua realtà l’intera vicenda. Le nostre rigorose pratiche investigative, dirette a scoprire nuove fonti, specialmente sui giovani volontari marsicani che nel 1867 vestirono «la camicia rossa», rendono evidenti: … Leggi tutto

Disegnatori di fumetti nella Marsica

||||

Nella Marsica, in un periodo caratterizzato dall’avvento multimediale, pochissimi conoscono la storia di due disegnatori di fumetti che negli anni ’60 intesero intraprendere un difficile percorso artistico. Questa è la premessa per entrare in un argomento specifico di arte grafica, che mi coinvolse in un lungo percorso con Carmine Corsi di Trasacco, mirando a raggiungere … Leggi tutto