Caso Gielle, Di Berardino a De Angelis: “Cosa ha fatto per recuperare il credito di un milione di euro finora?”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Il consigliere comunale Domenico Di Berardino ha inviato al sindaco di Avezzano una interrogazione, in cui chiede di portare a conoscenza del consiglio e della cittadinanza quali azioni l’amministrazione comunale ha posto in essere per il recupero di circa 1 milone di euro nei confronti della società Gielle sas di Guido Giffi.

“Lei è stato proclamato sindaco da cinque mesi – scrive Di Berardino – e per quanto mi risulta non ha posto in essere alcuna attività seria e concreta volta a recuperare il credito che il Comune vanta, in forza della sentenza del 2017 della Corte di Cassazione che ha condannato in via definitiva la Gielle al risarcimento di oltre 1 milione di euro”.

“In particolare la sua amministrazione non ha posto in essere alcun atto esecutivo o cautelare volto al ripristino della garanzia patrimoniale, nè nei confronti della società Gielle, nè nei confronti del socio accomandatario, che, ove la società fosse inadempiente, dovrebbe rispondere del credito. Naturalmente – conclude Di Berardino – ove questa inspiegabile lentezza dovesse compromettere il recupero del credito, sarà necessario sollecitare l’intervento di altre istituzioni al fine di evitare un gravissimo danno erariale nei confronti del nostro comune”.




Lascia un commento