Casi Covid-19 al carcere di Avezzano: il virus avrebbe colpito la quasi totalità dei detenuti



Avezzano – Il Covid-19 avrebbe colpito la quasi totalità dei detenuti rinchiusi nel carcere di Avezzano. Stando alle informazioni che la nostra Redazione è riuscita a raccogliere, dei 54 reclusi nella casa circondariale del capoluogo marsicano, solo pochi sarebbero risultati negativi.

Tra i positivi, ci sarebbero anche diversi agenti. Quasi tutti i contagiati sono asintomatici o presentano solo lievi sintomi. “Siamo preoccupati per quanto sta accadendo all’interno del carcere” ci hanno raccontato i familiari di alcuni detenuti. “Vorremmo sapere come stanno i nostri congiunti. Nel caso in cui ce ne fosse la necessità, ci rendiamo disponibili a far avere loro i medicinali necessari”.



Leggi anche