CasaPound “no al degrado e allo spaccio”


Avezzano – CasaPound torna in piazza il 9 Giugno per dire no al degrado e allo spaccio. “A meno di un anno dal presidio organizzato da CasaPound Italia Avezzano nei pressi della Stazione e della c.d. ‘zona franca’ di Piazza Matteotti, si evince palesemente dalle notizie della cronaca locale che nulla è cambiato – afferma in una nota Mario Angelucci, responsabile cittadino di CasaPound Italia –

Degrado e spaccio sono all’ordine del giorno e gli immigrati irregolari che stanziano nel quartiere continuano indisturbati a perpetrare atti di ogni sorta di violenza: le minacce ai commercianti costretti a barricarsi all’interno dei propri negozi, le molestie sessuali (risale a marzo il caso di molestie ai danni di sue ragazze marsicane), fino ad arrivare a farci credere di esssere dentro un film horror, tra cruenti regolamenti di conti e inseguimenti i cui partecipanti sono armati di accetta”.

“L’ultima volta che siamo scesi in piazza per denunciare questa situazione ormai insostenibile – prosegue Angelucci – le forze dell’ordine avevano promesso una pattuglia fissa nei pressi dell’area. Come spesso succede però, passato il clamore mediatico è passata anche la voglia di risolvere il problema e scomparvero misteriosamente sia la pattuglia che le istituzioni. Nel frattempo gli avezzanesi hanno votato e ancora, nulla si è mosso per mano della nuova amministrazione comunale”.
“Tutto questo – conclude Angelucci – è intollerabile. Il 9 Giugno alle ore 18 saremo nuovamente in piazza Matteotti per riaccendere i riflettori su uno dei problemi più gravi della nostra città. Non ammetteremo altre prese in giro, non permetteremo che il centro di Avezzano diventi una sorta di Far West solo perchè gli amministratori pubblici di questa città preferiscono girarsi dall’altra parte. Invitiamo tutti i marsicani a protestare con noi contro tutto questo, ne va della sicurezza nostra e dei nostri figli”

Promobox

Alla Scoperta Della Scuola Di Alta Formazione 'Sapere Aude': Aperte Le Iscrizioni Per I Nuovi Corsi Di Formazione

Tanti i percorsi formativi e di aggiornamento su scala nazionale che questa scuola, da oltre 6 anni, propone ai tanti corsisti che si immergono in nuove esperienze, ampliando il loro bagaglio culturale con passione e dedizione, grazie anche al lavoro di un team altamente qualificato e specializzato, vicino alle esigenze di ognuno di loro.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Civitella Roveto in lutto per la scomparsa di Alfio Calzetta, ex dipendente storico del Comune e allenatore di calcio

Civitella Roveto – La comunità di Civitella Roveto piange la scomparsa di Alfio Calzetta. Tra i tanti che stanno manifestando il loro cordoglio ci sono gli amministratori del Comune marsicano ...


Mandragora scambiata per spinaci, spuntano due nuovi presunti casi a Bergamo: lotto proverrebbe dalla Marsica

Marsica – Due nuovi presunti casi di intossicazione da mandragora sarebbero stati registrati nelle ultime ore a Bergamo, dove sarebbe arrivato un lotto proveniente da ...

Alla giornalista Monica Pelliccione il Premio d’eccellenza “Città del Galateo” per “Alla corte di Margherita”

Alla giornalista Monica Pelliccione il Premio d’eccellenza “Città del Galateo” per “Alla corte di Margherita”. La cerimonia, ieri, a Roma Con l’ultimo libro “Alla corte ...

Rinnovo Collegio Regionale Maestri di Sci, Angelosante: “Regolamento utilizzato per il rinnovo non è mai stato approvato dalla regione Abruzzo”

Ovindoli – ” Era doveroso da parte mia portare all’attenzione della Commissione consiliare di ‘ Vigilanza ‘, presieduta dal collega Pietro Smargiassi, una richiesta di ...

ProCalcio Paterno Asd si presenta: “Nasciamo per far rinascere la socialità nel nostro paese”

Rinasce come una fenice la squadra della ProCalcio Paterno Asd. La società: “Puntiamo a far ripartire assieme a noi anche il senso più antico di ...



Lascia un commento