Casa di Cura Di Lorenzo precisa “le decurtazioni degli stipendi è un’iniziativa della ASL1”

Avezzano – “Facendo seguito all’incontro promosso nella giornata di lunedì dal Presidente del Consiglio Regionale Giuseppe Di Pangrazio, alla presenza dell’assessore alla Salute Silvio Paolucci e del Direttore Generale dell’Assessorato Angelo Muraglia, comunichiamo che le parti hanno mostrato ampia disponibilità a trovare soluzioni al problema delle decurtazioni effettuate, in quanto frutto di autonoma e non condivisa iniziativa della ASL 1 L’Aquila, che ha fornito un’applicazione estremamente rigida e illegittimamente tardiva della normativa. Dichiara in una nota stampa Lucia Di Lorenzo, amministratore unico della Casa di  Cura privata Di Lorenzo.

Ciò nonostante alcun provvedimento di revoca della normativa che ha provocato tale situazione è previsto, con gravi ripercussioni sull’assistenza ai pazienti e sulla mobilità passiva, nonchè rischi sui livelli occupazionali nelle strutture accreditate”.

Lascia un commento

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00
Send this to a friend