Caro Pedaggi, i Sindaci di Lazio e Abruzzo scrivono al ministro per sollecitare l’incontro



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

I Sindaci dei Comuni di Abruzzo e Lazio, hanno richiesto un incontro con la S.V. nel pieno rispetto degli impegni assunti nella riunione del 21.10.2019. 

Nella suddetta circostanza la delegazione degli Amministratori era stata salutata con la rassicurazione che, entro, la data del 30 Novembre, ovvero del termine ultimo fissato per il Ministero per la sospensione degli aumenti tariffari, sarebbe stata riconvocata per condividere il percorso amministrativo comune che dovrà portare al raggiungimento della soluzione strutturale, al blocco definitivo degli aumenti della tariffa e alla velocizzazione degli interventi per la messa in sicurezza dell’intera tratta autostradale.”
Così dichiarano i Sindaci sottoscrittori; e ancora
“ad oggi, però, alcuna convocazione è stata ricevuta dal Mit.”   

(M.Maggi)