Caro pedaggi e sicurezza A24/A25: “I Sindaci e gli Amministratori NON MOLLANO!!!”



“I Sindaci e gli Amministratori di Lazio e Abruzzo impegnati nella lotta contro il “caro pedaggi” e per la sicurezza della A24/A25, esprimono grande soddisfazione per la  buona riuscita e la copiosa partecipazione al presidio dei caselli di questa mattina.  Finalmente, dopo oltre quattro anni, TUTTI si sono accorti dell’importanza della  battaglia che, gli oltre cento Sindaci stanno conducendo quasi in “solitaria”. I Sindaci  sono grati ai Parlamentari per la loro presenza ai caselli. Alle parole ora devono  seguire I FATTI!!!!!! Vogliono risposte concrete alle numerose lettere inoltrate,  pretendono riscontri alle loro istanze che, da quattro anni, instancabilmente continuano a proporre. Oltre ai risultati ottenuti sino ad oggi, i Sindaci e gli  Amministratori chiedono, PER I LORO CITTADINI E I LORO TERRITORI, la SOLUZIONE  DEFINITIVA al problema del caro pedaggi e della sicurezza. La battaglia non si ferma:  il prossimo 7 Maggio la protesta torna a Roma e il 21 Maggio di nuovo ai caselli. I Sindaci e gli Amministratori NON MOLLANO!!!”

Comunicato stampa Sindaci e Amministratori Lazio e Abruzzo 



Leggi anche