Caro bollette: per risparmiare il Comune di Capistrello attua la riduzione del flusso luminoso dei pubblici impianti



Capistrello – Il problema del rincaro delle bollette dell’energia elettrica coinvolge tutti i cittadini ma anche tutti gli enti locali, primi tra tutti i Comuni. In considerazione dell’aumento dei costi per l’energia, il Comune di Capistrello, come si evince da una nota pubblicata online, ha stabilito di ridurre il flusso luminoso durante le ore notturne.

Questo non significa che l’illuminazione verrà spenta, ma solo che la “forza” luminosa verrà ridotta. L’intervento riguarda sia l’illuminazione pubblica del paese di Capistrello, sia quella delle frazioni, ossia Corcumello e Pescocanale. Il consumo dell’energia sarà limitato, dunque, allo stretto necessario. In questo modo, gli amministratori del paese marsicano cercano di far fronte al caro bollette.

L’Amministrazione Comunale, informa i cittadini che a partire dalle ore 21,00 di questa sera verrà effettuata una riduzione del flusso luminoso, dell’ impianto di illuminazione pubblica del capoluogo e delle frazioni, per contrastare l’elevato rincaro delle bollette di energia elettrica. Risparmiamo, limitando il consumo allo stretto necessario.



Leggi anche