Carabinieri Forestali denunciano pregiudicato per ricettazione e detenzione di stupefacenti



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Cappadocia – Un’operazione congiunta dei militari della Stazione Carabinieri di Cappadocia, del NIPAAF di L’Aquila e di altri Carabinieri Forestale del Gruppo di L’Aquila hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria M.F., di anni 42, per ricettazione.

Nella serata del 19 marzo, dopo che V.F., di anni 63, ha denunciato di aver subìto un furto nella propria abitazione, i militari hanno avviato immediatamente le indagini per risalire ai colpevoli. Le operazioni di controllo, orientate da sospetti verso M.F., hanno permesso di trovarlo in possesso di una somma di denaro di cui non sapeva giustificare la provenienza.

La successiva perquisizione dell’abitazione del sospettato ha permesso di recuperare alcuni monili d’oro riconosciuti e descritti nella denuncia della Sig.ra V.F. e per questo M.F. è stato segnalato all’Autorità Giudiziaria. Inoltre, lo stesso è stato segnalato alla Prefettura poiché nella casa sono stati trovati dei flaconi sigillati di metadone, in quantità superiore a quella consentita.




Lascia un commento