Canistro, oggi la riconsegna delle chiavi della sorgente Santa Croce



Canistro. La Regione ha fissato per questa mattina alle 11 la riconsegna della sorgente di Canistro, attualmente in concessione alla Santa Croce spa, da parte dell’imprenditore Camillo Colella.

Giovanni Lolli ha già annunciato che a breve sarà pubblicato il nuovo bando per la concessione delle acque che però non è possibile fare se prima non si rientra in possesso dell’impianto di adduzione.

Sul posto a coordinare la sicurezza pubblica c’è il vice questore aggiunto Paolo Gennaccaro, dirigente del commissariato di Avezzano.



Leggi anche

Lascia un commento