Cane investito e lasciato agonizzante a bordo strada tra Avezzano e Massa D’Albe viene recuperato da una passante, ora lotta tra la vita e la morte in clinica



Nella serata di ieri un cane di razza Labrador è stato investito e lasciato agonizzante a bordo strada tra Avezzano e Massa D’Albe.
Come riportato dalla onlus Zampa Amica il cane è stato recuperato da una volontaria che lo ha notato mentre transitava con l’automobile ed è stato portato nella clinica del dottor Ennio Di Carlo per essere medicato. L’animale, che non ha il microchip ma possiede una pettorina rossa, attualmente è in gravi condizioni e fatica a respirare.



Leggi anche