Campionati italiani di kung fu, ad Anagni medaglia d’argento ad un avezzanese



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – L’atleta Diego Calisse sale sul podio ai campionati italiani di Kung Fu nella categoria combattimento conquistando la medaglia d’argento, confermandosi ancora una volta nella rosa dei più forti su territorio nazionale. Calisse è un’atleta dell'”Associazione Nazionale Wing Chun Kung Fu” del Maestro Roberto Antinelli.

“Calisse si è impegnato molto e si è sempre allenato duramente, determinazione passione portano sempre a raccogliere risultati positivi ed io insieme a tutta la Scuola con orgoglio e soddisfazione gli facciamo i nostri complimenti più sinceri”
In occasione del saggio di fine anno tenutosi al Teatro San Rocco di Avezzano a Calisse è stato anche consegnato anche un Attestato di Benemerenza per meriti sportivi.  Il Wing Chun è uno stile di Kung Fu noto per la sua efficacia nel campo della difesa personale e visti i tempi che corrono non sarebbe una cattiva idea approfondire l’argomento.
Il M°Roberto Antinelli ricopre inoltre il ruolo di Direttore Tecnico Nazionale nel settore Kung Fu Wing Chun per la “Wasca International”, accademia mondiale dello sport, con sedi in tutto il globo ed unica associazione al mondo ad avere un protocollo di intesa CONI/CSEN nazionale ed internazionale per la formazione di tecnici e maestri di arti marziali. Conclude Antinelli:”Sono stati necessari molti anni per realizzare ciò che siamo riusciti a costruire e vado fiero del fatto che il tempo alla fine ci ha dato ragione e ci ha ripagato di tutti i sacrifici che abbiamo fatto potendo con onore trasmettere ai nostri numerosi allievi tutta la positività e il rispetto che sono le colonne su cui si basa tutto ciò che insegnamo facendoli entrare a far parte di une delle più grandi organizzazioni internazionali in campo di formazione sportiva”



Lascia un commento