Cagnolina fuggita di casa per i botti di Capodanno, ma i proprietari non si trovano



Fucino – Da qualche giorno due associazioni marsicane, Adotta Anime Randagie Trasacco e Zampa Amica Avezzano Onlus, che si occupano di offrire aiuto e sostegno ai randagi, stanno disperatamente cercando i proprietari di una bella cagnolina che è stata ritrovata in giro per Fucino, ma non è dotata di chip, purtroppo.

È abituata al guinzaglio, coccolona, ben nutrita e profumata” ci fanno sapere le volontarie “È stata trovata nei pressi di Strada 14, nella piana del Fucino. Sicuramente scappata a causa dei botti che stavano sparando in quel momento, come raccontato da chi l’ha salvata dal rischio investimento“.

Gli appelli continuano e si teme che le persone che l’avevano in casa non facciano uso dei social. Forse appartiene a qualche cittadino di Celano, o Borgo 8000 o di qualche altro luogo del circondario. Si fa affidamento sul fatto che qualche altra persona di buon cuore e buona volontà possa comunque riconoscerla e aiutarla a tornare a casa.



Leggi anche