Boxe: medaglia d’oro per Antonio Scatena ai Campionati Italiani Universitari



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Marsica – L’atleta dell’A.S.D. Sauli Boxe, Antonio Scatena , conquista la medaglia di bronzo ai Campionati Italiani Universitari 2016, svoltisi dal 11 al 13 giugno a Reggio Emilia organizzati dal CUS Modena. Al Torneo di Pugilato hanno partecipato 78 (49 Uomini e 29 Donne) atleti con qualifica Elite (maschile) e Elite 1° e 2° serie (Femminile).

Nel primo giorno del campionato, Antonio ha incrociato i guantoni con l’atleta lombardo Costa Luca Giovanolo , uscendone vincitore.

Nel secondo giorno l’atleta si è scontrato con Alessandro Mazzali , romano, atleta di notevole esperienza a partire dal 2008. Purtroppo il nostro atleta non è riuscito ad avere la meglio in questo match, non demeritando affatto, visto che era l’atleta più giovane della cat. 64 Kg. L’atleta, assieme agli altri componenti della rappresentativa regionale, è stato accompagnato dal Maestro Giuseppe Sauli, in qualità di capo delegazione regionale, e dal tecnico Danilo Diodato.

Antonio, ragazzo di 19 anni di Capistrello, brillante studente di Ingegneria Meccanica presso l’Università degli Studi dell’Aquila, ha iniziato la pratica del pugilato solo 2 anni fa, riuscendo in questo poco tempo a disputare numerosi incontri conquistando la qualifica di Elite, ultimo step prima del passaggio al professionismo.

Dopo la splendida prestazione del nostro Antonio, sia il tecnico della società, il Maestro Giuseppe Sauli, che la società stessa, sono orgogliosi di avere il ragazzo nella squadra agonistica, sicuri che il ragazzo raggiungerà numerosi traguardi, visto l’impegno, la dedizione e la serietà che il ragazzo possiede.




Lascia un commento