Bove e Biocca della A A.S.D. MMA di Avezzano sul podio ai campionati italiani assoluti di Kick Boxing

Avezzano – Venerdi 3 e Sabato 4 maggio all’RDS Stadium di Rimini si sono svolti i Campionati Italiani Assoluti di Kick Boxing della F.I.K.B.M.S. (FEDERAZIONE ITALIANA KICK BOXING, MUAY THAI, SAVATE), in gara i migliori atleti provenienti da tutta Italia. Dopo le qualificazioni delle fasi Regionali, Interregionali e del Criterium, questa è l’ultima gara nazionale istituzionale della stagione che assegna i titoli italiani assoluti e decreta gli atleti che faranno parte della nazionale italiana che disputerà i prossimi Europei a fine agosto in Ungheria.  

I giovanissimi Sara Bove e Cesidio Biocca con due ottime prestazioni si piazzano al secondo posto e centrano l’obiettivo di vestire i colori azzurri ai prossimi campionati europei.

SARA BOVE si classifica seconda nella Kick Light cadetti cinture nere -60kg dimostrando ancora una volta il suo talento, nonostante i suoi 13 anni che la fanno la più giovane della sua categoria che va da 13 a 15 anni. Sara vince bene tutti gli incontri e perde uscendo a testa alta solo contro l’atleta già titolare della nazionale italiana, nonchè campionessa del mondo in carica. Con questo secondo posto Sara ha conquistato l’accesso e parteciperà insieme alla sua collega ai prossimi campionati europei. Sempre Sara il venerdi si classifica al terzo posto anche nel light contact sfiorando per un soffio la nazionale anche in quest’altra disciplina!

CESIDIO BIOCCA si classifica secondo nella Kick Light cadetti cinture nere -69kg. Cesidio affronta degli incontri durissimi contro tutti avversari più alti di lui, grazie alla sua bravura ed alla determinazione che l’ha sempre contraddistinto, ha la meglio su tutti e perde a testa alta contro il già titolare della nazionale. Questo risultato permetterà a Cesidio di vestire la divisa della nazionale italiana ai prossimi europei!

Grande soddisfazione del Maestro Massimo Persia: “Dopo un’intera stagione di allenamenti, gare, sacrifici, una selezione dopo l’altra da superare, questi ragazzi non si sono mai arresi e non hanno mai deluso. Questo successo se lo meritano con tutto il cuore! Ora è l’inizio di una nuova più grande avventura. Sono fiero di voi”

Soddisfazione condivisa dal Direttore Tecnico della A.S.D. MMA Master Alessandro Cavidossi, dai Genitori, dai compagni d’allenamento e da tutta la struttura del PalaWinnerTeam di Avezzano dove questi ragazzi si allenano ogni giorno.

Per informazioni sui corsi di Kick Boxing della A.S.D. MMA si può chiamare il numero 338.2123620 o consultare il sito web www.mixedmartialarts.it

 

 


Invito alla lettura

Ultim'ora

ALI Abruzzo sostiene Sindaci e Amministratori nella lotta contro il “caro-pedaggi” e per la sicurezza delle Autostrade

“Oltre cento Amministratori di Abruzzo e Lazio, con ammirevole sforzo organizzativo e con una straordinaria perseveranza sono riusciti, in questi anni, a tenere vivo il tema del caro pedaggi e ...


Soldi spariti dai conti dei clienti di un istituto di credito avezzanese: sale il numero dei truffati. Nell’ultimo caso, sottratti circa 12mila euro

Avezzano – Continuano a sparire somme di denaro importanti dai conti dei correntisti di un istituto di credito avezzanese. Duemila, tremila, settemila e, in un ...

Parco Arssa, operai al lavoro per il Restyling e c’è l’intesa politica sulla futura gestione al Comune

Di Pangrazio e Imprudente “I cittadini potranno godere di un parco riqualificato” Avezzano- Regione e Comune danno una sterzata all’atteso restyling ma anche alla fruizione ...

L’abruzzese Mario Ferri, il Falco, colpisce ancora: invasione di campo durante la partita Portogallo-Uruguay in Qatar

Abruzzo – Si chiama Mario Ferri ma per molti è noto come “Falco“. È un ragazzo di Pescara che, nel tempo, si è fatto una ...

Rubato l’aspiratore chirurgico di un bambino disabile all’ interno di un’auto in sosta sul Monte Salviano

Avezzano – Gli forzano l’auto e gli portano via l’aspiratore chirurgico del suo bambino disabile. È successo oggi pomeriggio sul Monte Salviano. A lanciare l’appello, ...