Borghi Autentici, assegnati 140 mila euro al Comune di Capistrello



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Capistrello. 140 mila euro per la valorizzazione del centro storico di Capistrello. E’ stato sottoscritto a Sulmona, dal vicesindaco Geltrude Scatena, il documento con cui la Regione stabilisce la ripartizione delle risorse a favore dei Comuni aderenti all’associazione Borghi autentici d’Italia, tra cui, appunto, il centro rovetano.

I fondi disponibili, pari a 14 milioni 800 mila euro, sono stati ripartiti tra i Comuni aderenti alle associazioni abruzzesi dei Borghi denominate “Borghi più belli d’Italia”, “Borghi autentici d’Italia”, “Bandiera Arancione”, “Borghi Ospitali”, nonché i borghi appartenenti all’area di progetto individuata come Area Basso Sangro Trigno.

Il Comune di Capistrello è riuscito ad ottenere il finanziamento massimo: la Giunta Regionale ha stabilito, infatti, quale limite concedibile a ciascun Comune inserito negli elenchi, la somma di 140 mila euro.

Il 10% del finanziamento concesso potrà essere utilizzato dai Comuni per la predisposizione di un piano del centro storico per favorire l’integrazione degli interventi Pubblico/Privato.




Lascia un commento