Blocca un treno, denunciato e rimpatriato noto pregiudicato



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Denunciato e rimpatriato con foglio di via obbligatorio un noto pregiudicato.

Nel pomeriggio di ieri il personale della squadra Volante è intervenuto presso la stazione ferroviaria di Avezzano dove il treno sulla tratta Pescara- Roma era rimasto bloccato per le intemperanze di un  individuo che stava pesantemente molestando i passeggeri.

L’uomo, quarantaquattrenne, italiano, con il suo comportamento aveva di fatto impedito la partenza da Avezzano, con conseguenti disagi per tutti i passeggeri per via dell’inevitabile ritardo che si stava creando.

Inoltre, all’arrivo dei poliziotti ha anche opposto resistenza, non volendo scendere dal vagone.

Una volta accompagnato in ufficio, per l’identificazione e gli atti a suo carico, considerata la condotta, i precedenti verificati, oltre a essere denunciato in stato di libertà per i reati di interruzione di pubblico servizio e resistenza a pubblico ufficiale, è stato rimpatriato al comune di residenza, con divieto di far ritorno nel comune di Avezzano, senza la preventiva autorizzazione dell’autorità di pubblica sicurezza, per 3 anni.




Lascia un commento