fbpx
sabato, 27 , Febbraio

Incendio ad Aielli, pronto intervento dei Vigili del Fuoco

Il Sindaco Di Natale: "Probabilmente c'è il dolo"

Prima pagina

Blitz a colpi di mazza nella notte, messi in fuga a mani vuote da vicini e carabinieri

Luco dei Marsi – Puntano al colpaccio ma sono costretti a fuggire a mani vuote, stretti tra l’allarme innescatosi tra i residenti della zona e l’arrivo fulmineo dei carabinieri.

É accaduto nel corso della notte di oggi, martedì 17 marzo, a Luco dei Marsi. Nel mirino dei ladri, il supermercato Decò, sulla Sp. 22. I malviventi si sono introdotti nell’area del supermercato dal retro, scavalcando la recinzione.
I quattro, attrezzati con mazze e piedi di porco, si sono diretti all’ingresso principale e sono entrati nei locali sfondando una vetrina.
Nelle riprese delle videocamere di sicurezza si vedono i ladri dirigersi alle casse. Intanto, alcuni vicini, allarmati dai rumori sospetti, insoliti in questo periodo, avevano allertato il 112.

Immediato l’intervento dei carabinieri, che in queste settimane conducono un’ancora maggiore attività di vigilanza sul territorio. I malviventi, allarmati da possibili “attenzioni” del vicinato a seguito del frastuono prodotto dalla spaccata, e a bocca asciutta dato che le casse erano vuote, si sono rapidamente allontanati, quasi i concomitanza con l’arrivo dei militari. Secondo le prime ipotesi degli investigatori, si tratterebbe di furfanti locali, dato che spostarsi in auto in questo periodo, ancor più in ore serali o notturne, soprattutto da un centro all’altro, esporrebbe i malintenzionati a sicuri controlli da parte delle forze dell’ordine impegnate in una massiccia opera di vigilanza nel territorio marsicano.

Latest Posts

Ultim'ora