Bestemmie a pieni polmoni anche in tarda notte nei pressi del Sacro Cuore di Avezzano, i residenti:”Situazione insostenibile, avanti così da mesi”



Avezzano – I residenti di via Mazzini riferiscono che, sempre più spesso, all’esterno della propria abitazione si sentono tuonare imprecazioni e bestemmie, alcune volte accompagnate anche da dei colpi di clacson, rivolte probabilmente all’Istituto del Sacro Cuore di Avezzano. Neanche il giorno di Natale è stato esente da tali comportamenti, infatti più volte sono state udite espressioni blasfeme lanciate a piene polmoni. “Bestemmie e imprecazioni urlate anche a tarda notte mentre si dorme, questa situazione va avanti da mesi e non ne possiamo più” rapporta una residente.



Leggi anche