Beccati mentre abbandonavano rifiuti a Scurcola Marsicana: prevista una sanzione amministrativa da 300 a 3000 euro

Scurcola Marsicana – Negli scorsi giorni sono stati individuate delle persone che abbandonavano rifiuti nel territorio comunale di Scurcola Marsicana. Secondo una nota diffusa dagli amministratori, i rifiuti erano stata depositati lungo via delle Paranze e lungo la via Tiburtina Valeria.

Attraverso i controlli della Polizia Locale e grazie alle segnalazioni dei cittadini, è stato possibile individuare i responsabili della violazione della norma prevista dal D.Lgs. 02/04/2006, n. 152: “abbandono o deposito incontrollato di rifiuti sul suolo o nel suolo (art. 192/1°c.)” per cui è prevista una sanzione amministrativa che va da 300 a 3000 euro.

L’amministrazione” si legge “ci tiene a ricordare che, in caso di rinvenimento di rifiuti da parte del cittadino, questo potrà segnalarne la presenza a voce, per iscritto (a mezzo raccomandata o con denuncia) o attraverso WhatsApp +39 3465043007. Si ringrazia in anticipo chi deciderà di contribuire attivamente“.

Leggi anche