Balsorano saluta Nazzareno Corsetti con una fiaccolata



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Balsorano –  Il corpo del giovane Nazzareno Corsetti, ritrovato lungo la strada che va verso il Santuario Sant’Angelo, nella zona nord del paese, è stato riconsegnato dall’Autorità Giudiziaria ai familiari. Gli accertamenti con lo stub sulla polvere da sparo, hanno confermato l’ipotesi del gesto volontario.
In paese è stata organizzata una fiaccolata in ricordo di Nazzareno. I funerali si svolgeranno domani alle 10:00 nella chiesa parrocchiale.
Amici e parenti non riescono a spiegare il motivo di un simile gesto.
Indubbiamente il vuoto che lascerai sarà incolmabile, ma ti faccio una promessa, a nome di tutti, NOI NON TI DIMENTICHEREMO MAI”   il messaggio degli amici.
Nazareno conduceva una vita serena e non aveva mai manifestato particolari disagi, un ragazzo disponibile, legato alla sua famiglia ed ai suoi amatissimi cani.
Domenica pomeriggio era uscito di casa dicendo ai genitori che sarebbe andato nel bosco per una breve battuta di caccia, ma da quel bosco non è più tornato.
Le indagini dei carabinieri sono state coordinate dal sostituto procuratore Maurizio Maria Cerrato.



Lascia un commento