Azioni American Airlines: è un bene acquistarle o potrebbe essere rischioso?



Chiunque investe in Borsa sa bene che le azioni societarie sono soggette a continue fluttuazioni, e spesso occorre fare riferimento alle analisi degli esperti per decidere se sia meglio mantenerle o venderle, oppure se sia giunto il momento di fare un acquisto particolare. 

Le azioni American Airlines in questo periodo sono fonte di discussione e di pareri controversi, considerando che alcuni affermano che la società stia attraversando un periodo di crisi, per questo potrebbe essere meglio vendere, anche a causa della concorrenza dovuta alla presenza delle compagnie aeree a basso costo. Altri invece confermano la forte immagine del brand, la vasta gamma di destinazioni e la capacità di fidelizzare i clienti e raccogliere un ampio apprezzamento. 

Nello specifico, American Airlines è una società americana che gestisce il trasporto aereo, prevalentemente per passeggeri, ed è attualmente una delle maggiori compagnie aeree a livello mondiale. La società possiede una flotta di quasi un migliaio di aerei, e, sia pure in minima percentuale (circa il 2%) si occupa anche di trasporto merci. 

Investire nelle azioni American Airlines è un rischio?

Gli investimenti, come sappiamo, costituiscono spesso un rischio, considerando le continue fluttuazioni dei mercati e le oscillazioni dei prezzi che possono modificarsi anche nel corso di pochi secondi. Chiunque operi nel mercato azionario, ovviamente, conosce questi meccanismi, e in genere prima si acquistare o vendere si affida alle previsioni degli esperti. 

Riguardo alle azioni di American Airlines è importante tenere sotto controllo gli accordi e le partnership che l’azienda spesso stringe con altre società, un altro elemento di cui tenere conto è l’incremento delle destinazioni che la compagnia aerea offre, e che significa l’acquisizione di molti più passeggeri e una maggiore notorietà per il marchio. 

Altri elementi da tenere sotto controllo quando si decide di acquistare le azioni American Airlines è il prezzo del carburante, che può influenzare anche notevolmente la redditività del gruppo, i costi e le normative del settore, oltre alla concorrenza, che in questo campo è notevole. 

Controllare costantemente i competitors e le alleanze

Come abbiamo detto, verificare alleanze e partnership è un ottimo metodo per prevedere l’andamento di un titolo azionario, nel caso di American Airlines, ad esempio, l’alleanza che la società ha in corso con JetBlue, con Qatar Airlines e con Royal Air Maroc svolge senza dubbio un ruolo rilevante nella definizione delle quotazioni, in quanto si tratta di compagnie aeree di notevole importanza. 

Per quanto riguarda i competitors, si può dire che in questo momento siano rappresentati in gran parte dalle compagnie aeree low cost, le quali, proponendo biglietti aerei a costi spesso notevolmente ridotti creano situazioni di reale squilibrio che, infallibilmente, si ripercuotono sull’andamento dei titoli. 

In sintesi, si può dire, come sempre, che gli investimenti in Borsa includono sempre e comunque una buona percentuale di rischio, e che per evitare errori è molto importante prestare attenzione a grafici e tendenze, oltre a diversificare il proprio portafoglio titoli con prodotti di diverso genere, azioni ma anche prodotti a lungo termine. 



Leggi anche