Ayoub Haraka nel cast dell’Eurovision Song Contest 2022: “Dedico tutto ad Avezzano, alla mia famiglia e alla mia amata scuola MYDA”



Avezzano – Ci sarà anche un pizzico di Marsica, quest’anno, sul palco del più prestigioso concorso canoro d’Europa. Ayub Haraka, il ballerino avezzanese fondatore insieme a Manuel Santini della Scuola di Alta Formazione Professionale di danza MYDA, sarà infatti tra i ballerini del cast della 66ª edizione. L’evento che comincerà oggi, 10 maggio, fino ad arrivare alla finale del 14, si svolgerà a Torino, presso il PalaOlimpico.

Per me è una grande emozione poter calpestare il palco di EUROVISION, soprattutto perché, dopo 30 anni, grazie alla vittoria dei Maneskin nella scorsa edizione, il festival torna in Italia. Poter dare il mio contributo artistico a questo grande show, è qualcosa di strabiliante, è un traguardo molto importante e molto significativo per me. Sarà sicuramente un’esperienza che porterò sempre nei miei ricordi, e che arricchirà di molto il mio bagaglio artistico. Ho sempre sognato di ballare su uno dei palchi più grandi al mondo, e finalmente ci sono riuscito! Dedico tutto ad Avezzano, la mia famiglia e la mia amata scuola MYDA. Ringrazio la mia agenzia MODULO e il coreografo Emanuele Cristofoli in arte LACCIO.

Nelle parole di Haraka c’è tanta emozione, nonostante questo non sia l’unico grande evento a vederlo tra i protagonisti. La scorsa estate, infatti, il ballerino avezzanese si è esibito durante la cerimonia di apertura degli Europei di calcio tenutasi a Roma, nello stadio Olimpico. Inoltre, negli anni, ha partecipato a vari spettacoli televisivi come All Togheter Now di Michelle Hunziker, Amici di Maria De Filippi, Un’ora sola vi vorrei di Enrico Brignano e Canzone Segreta di Serena Rossi. Senza dimenticare che è stato il volto per la campagna pubblicitaria globale di Nike. Nonostante la giovane età, 21 anni, il curriculum di Ayub Haraka è già ricco e motivo di vanto per la città che lo ha cresciuto, come lui continua sempre a sottolineare.



Leggi anche