Avviati i lavori sulla S.P. 127 “della Vallelonga”




Sono stati affidati e avranno presto inizio i lavori sulla Strada Provinciale n. 127 “della Vallelonga”, che collega il Comune di Collelongo (L’Aquila) con Trasacco (L’Aquila), per la riparazione del ponte incidentato al km. 8+230 (detto ‘ponte grosso’) e l’installazione , sul medesimo sito, idonea illuminazione con il sistema fotovoltaico, segnaletica verticale e istallazione sperimentale di dispositivi ottico-acustici per la prevenzione di incidenti causati dalla fauna selvatica.

“L’esecuzione delle opere su questa strada – dichiarano i consiglieri del Comune di Collelongo (L’Aquila), Tina Sucapane, assessore e Armando Sucapane, -, riporta il risultato del nostro personale interessamento e la sinergia avviata con il delegato alla viabilità della Provincia dell’Aquila, Gianluca Alfonsi, che ringraziamo per la sempre cortese disponibilità.
Purtroppo, questo tratto di carrabile, è stato teatro di sinistri letali provocati dalla presenza della numerosa fauna selvatica e, per questo motivo, ci siamo avvalsi della competenza dei Carabinieri Forestali, in particolare del Comandante Di Paolo, per individuare i punti di maggiore criticità di attraversamento degli animali e i più moderni dispositivi per dissuaderne il passaggio.
I lavori su questo sito erano attesi da anni e grazie all’attenzione del consigliere provinciale, Gianluca Alfonsi, sempre disponibile, durante i suoi mandati in Provincia, alle problematiche che investono la Vallelonga, oggi possiamo affermare che finalmente l’intero tratto di strada è stato oggetto di importanti interventi, a iniziare dal rifacimento del manto stradale fino alla intitolazione e nuova denominazione della strada da ex ultrafucense all’attuale S.P. n. 127 “della Vallelonga”.
Inoltre, dichiarano i consiglieri, in accordo con il delegato alla viabilità, Gianluca Alfonsi, verranno a breve avviati lavori per il rifacimento del manto stradale, nell’ambito di un finanziamento dedicato, di 1 milione di euro.
Quando si lavora insieme, come ha dimostrato anche la squadra di calcio dell’Italia, e con la costante presenza sui territori, i risultati arrivano sempre”.