Avezzano, strage di cani avvelenati: segnalati cani morti in strada



Avezzano –  Nonostante l’emergenza coronavirus, la quale sta arrecando ai cittadini paura e disagio, c’è chi continua a compiere atti di inaudita crudeltà nei confronti dei nostri amici a quattro zampe.

Una vera e propria strage quella che si è verificata nella zona Borgo Pineta di Avezzano: decine di cani trovati morti. Ad essere vittime di questo abominio non sono solo cani randagi ma anche cani che un padrone ce lo hanno.
Una scena raccapricciante quella che si sono trovati davanti i cittadini che hanno scoperto le carcasse.
In questi casi è sarebbe doveroso chiamare le autorità e procedere con una denuncia affinché questi orribili gesti non rimangano impuniti. (A.G.E.)