Avezzano Rugby: domenica la serie B va in Sicilia alla ricerca del terzo risultato utile



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Dopo la grande vittoria di Roma l’Avezzano Rugby si prepara alla prima trasferta siciliana prevista per domenica alle ore 11 e 30 contro il Ragusa Rugby. ” Ci aspettiamo una partita molto dura ha dichiarato in settimana il tecnico giallonero, Pierpaolo Rotilio – i  nostri avversari faranno di tutto per fermare il nostro gioco e per questo sarà necessaria una prova di maturità e tanta voglia di battere il nostro diretto avversario per portare a casa il risultato; inoltre – ha concluso il tecnico -sarà una bella occasione per passare tre giorni insieme e conoscerci meglio”.

I gialloneri partiranno alla volta di Ragusa venerdì  per conquistare il terzo risultato consecutivo dall’inizio della stagione. “ Abbiamo chiesto l’anticipo per consentire a tutti i ragazzi di tornare ad Avezzano ad un orario accettabile – ha dichiarato il presidente, Alessandro Seritti-  Ringrazio i dirigenti del Ragusa Rugby per aver accettato la nostra richiesta di anticipo orario;  affronteremo una formazione reduce da due sconfitte – ha io specificato il presidente giallonero – e quindi ancor più affamata di punti ma sono convinto che i ragazzi scenderanno in campo con la giusta concentrazione e la voglia di portare a casa un risultato importante”.

Per quanto riguarda il mini rugby l’Under -2 affronterà in casa un raggruppamento al quale parteciperanno il Sambuceto, Il Pescara, il Tortoreto  e i Fiori di Mare alle ore 10 presso lo stadio di via dei gladioli. Trasferta aquilana, invece, per l’Under 16; la 18, infine, rispetterà un altro turno di riposo.