Avezzano, preavvisi di pagamento” un “atto dovuto” per evitare le sanzioni”

Avezzano – Le lettere pre-ruolo inviate dal Comune e contestate dal consigliere di minoranza, Goffredo Taddei, sono avvisi di cortesia che il sistema emette “per evitare l’emissione delle cartelle Equitalia, più penali e interessi. In buona sostanza”, spiega il comandante della polizia locale, Luca Montanari, “si comunica al debitore che ha una multa in sospeso col Comune e che gli si dà ancora un’ultima possibilità prima che venga emessa la cartella Equitalia con tutti gli oneri accessori: quindi si tratta di un pagamento senza aggiunta di spese ulteriori. 

Il procedimento ha dovuto seguire il suo corso perché questi termini non sono stati sospesi dal Governo e se non si procede si incorre nel danno erariale”. Gli avvisi di cortesia sono relativi all’anno 2018. “Il sistema”, aggiunge, “li ha fatti partire in questi giorni, perché poi ci vorrà ancora tempo per predisporre i ruoli esattoriali e se non rispettiamo le tempistiche, rischiamo di mandare i crediti in prescrizione. In questo modo le cartelle esattoriali, obbligatorie per legge, slitteranno di un anno”.

LEGGI ANCHE

Multe arretrate, Taddei (FI): “Il Comune di Avezzano agli avezzanesi: “ricordatevi che dovete pagare!!”

Avezzano, preavvisi di pagamento" un "atto dovuto" per evitare le sanzioni"