Avezzano, partita la messa in sicurezza dei marciapiedi e della pavimentazione stradale



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano. All’elenco di opere pubbliche realizzate dall’amministrazione Di Pangrazio si aggiunge un’altra parte del massiccio intervento di messa in sicurezza di marciapiedi e pavimentazione stradale in tratti importanti del territorio comunale, come previsto dal programma di mandato.
“Tra le zone che a partire da marzo cambieranno look grazie ai nuovi marciapiedi e pavimentazioni” – ha spiegato il sindaco di Avezzano – ci sono via Puglie e via dei Laghi in zona “Ponte romano”; la trafficata via Silone che passa a fianco del Comando della Polizia Locale; via Pertini in direzione Cimitero e la manutenzione straordinaria comprensiva di marciapiedi anche per via America. Con un importo complessivo di circa 550mila euro, questi tratti nevralgici per il collegamento viario in città torneranno sicuri e più accessibili al transito pedonale e al traffico di veicoli. Intanto – aggiunge Di Pangrazio – tra i lavori ultimati ci sono quelli in via Ezio Tarantelli, snodo principale con l’ospedale civile SS. Filippo e Nicola di Avezzano, dove ogni giorno transitano anche ambulanze e veicoli speciali e dove è stato realizzato il rifacimento del manto stradale e la sistemazione dei marciapiedi. E ancora, a Corso della Libertà, in pieno centro, sono partiti i lavori che, dalla zona Stazione coinvolgeranno i marciapiedi fino all’incrocio con via Corradini, per mettere in sicurezza l’asfalto danneggiato dalle radici degli alberi affiorate e diventate pericolose per i passanti. Un intervento, prima di tutto, volto a tutelare l’incolumità dei cittadini e al quale ne seguiranno altri per un restyling della città capoluogo della Marsica”.

 

Avezzano, partita la messa in sicurezza dei marciapiedi e della pavimentazione stradale




Lascia un commento