Avezzano Natale 2018, successo per l’inaugurazione e i concerti in Comune



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Si sono accese con lo straordinario concerto dei bambini della Mazzini-Fermi le luci che illumineranno le feste del Natale 2018 di Avezzano.

Una piazza gremita, tra la pista di pattinaggio e i mercatini, per il primo di tanti appuntamenti che riempiranno i giorni di festa.

È stata una grande emozione, vissuta di nuovo con gli alunni delle scuole”, il commento del sindaco Gabriele De Angelis, “ringrazio i bravissimi bambini delle Primarie dell’istituto Comprensivo Mazzini-Fermi che con i loro canti natalizi hanno sancito simbolicamente l’importante evento. L’istituto Mazzini – Fermi si dimostra ancora una volta molto partecipe alle iniziative della città e per questo va un particolare ringraziamento alla dirigente scolastica Fabiana Iacovitti, ai genitori e agli insegnanti e soprattutto alle maestre Ambra Barretta e Gianna Danese“.

L’accensione delle luci natalizie ha esaltato la nostra bella città”, continua l’assessore alla Cultura, Pierluigi Di Stefano, “che, simbolicamente, si accende dei sentimenti di gioia e condivisione tipici del Natale. I canti dei bambini e l’hallelujah cantato dall’artista avezzanese Erminia Massaro hanno rappresentato il degno inizio di un cartellone che si preannuncia molto bello“.

Suggestivi anche i due eventi ospitati ieri pomeriggio nella sala consiliare del Comune. Si è esibito al pianoforte il giovane musicista Andrea Martini, sedicenne avezzanese, cui è seguito “Voci d’oro DaltroCanto”, concerto di arie d’Opera tenuto dagli allievi dello stage DaltroCanto accompagnati dalla loro insegnante Donata D’Annunzio Lombardi.

Il sindaco: “È stato davvero bello vedere la sala consiliare del nostro Comune accendersi con le note di così tanta musica di qualità. Gli artisti sono stati straordinari e le loro esibizioni, con sullo sfondo gli storici affreschi della sala consiliare, sono sembrate ancora più preziose. Ottima l’intuizione dell’assessore Pierluigi Di Stefano.

C’è attesa per l’appuntamento da venerdì 14 a domenica 16 con lo street food in piazza Risorgimento con cibi della tradizione culinaria regionale, nazionale ma anche internazionale.