Avezzano: morte sul lavoro, oggi l’autopsia

L’inchiesta sulla vicenda è coordinata dal Sostituto Procuratore della Repubblica di Avezzano

Avezzano – E’ prevista per questa mattina alle 10:30 l’autopsia sul corpo di Marco Di Donato, l’operaio di 43 anni morto ieri pomeriggio a causa di un incidente sul lavoro nella Cartiera Burgo.

Avezzano: morte sul lavoro, oggi l'autopsia
In foto, Marco Di Donato

Non è ancora chiara la dinamica dell’incidente, ancora al vaglio degli inquirenti. Da una prima ricostruzione, sembra che l’operaio stesse lavorando all’interno dello stabilimento che produce carta patinata e cartoncino per imballaggi quando sarebbe rimasto schiacciato da un muletto.

Due persone sono finite nel registro degli indagati: si tratta del direttore dello stabilimento e dell’operaio alla guida del muletto. Da specificare, comunque, che si tratta di una prassi necessaria agli accertamenti del caso. L’ipotesi di reato su cui si indaga è omicidio colposo. L’inchiesta sulla vicenda è coordinata dal Sostituto Procuratore della Repubblica di Avezzano, Lara Seccaccini. La famiglia dell’operaio è assistita dagli avvocati Franco ColucciGilda Daniela D’Ambrosio.

Ieri mattina la direzione aziendale ha diramato un comunicato aziendale a tutti i dipendenti annunciando che lo stabilimento sarebbe rimasto chiuso per lutto: in tantissimi, tuttavia, sono arrivati davanti ai cancelli per esprimere il cordoglio per la scomparsa del loro amico e collega.

https://www.terremarsicane.it/incidente-sul-lavoro-ad-avezzano-grave-un-operaio/

Lascia un commento

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00
Send this to a friend