Avezzano, giocatori di rugby e cittadini insieme per la “festa della Madonna”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano. Tante cose da mangiare, ottima musica ed una speciale compagnia sono gli ingredienti che renderanno memorabile, come ogni anno, la commemorazione della Madonna di Pietraquaria presso il campo da rugby di Via dei Gladioli.

Dalle ore 20, infatti, avrà inizio una grandiosa festa allestita dal movimento rugbystico giallonero che ha coinvolto nell’organizzazione dirigenti, giocatori e bambini di ogni età. ” Per noi è una ricorrenza speciale  – ha dichiarato il capitano della prima squadra, Roberto Lanciotti – basti pensare che, prima di ogni trasferta, sull’autobus, al momento della partenza, dedichiamo il canto ‘Evviva Maria’ alla nostra protettrice, affinché possa sostenerci durante il viaggio”.

Nel corso della festa, animata dalla musica della Victor Piro Band, si svolgerà anche una lotteria che negli anni scorsi ha visto la partecipazione di centinaia di persone.  ” Lo spirito è quello di coniugare l’aspetto religioso a quello sociale – ha dichiarato il presidente giallonero, Alessandro Seritti – che questa festività rappresenta per tutta la comunità e – ha concluso Seritti – senza il fondamentale aiuto organizzativo di tutti gli atleti e della grande famiglia dell’Avezzano Rugby sarebbe stato impossibile organizzare un evento così speciale”.




Lascia un commento