fbpx

Avezzano, consiglio comunale deserto. De Angelis “ieri una brutta pagina”

Avezzano – Ieri pomeriggio si sarebbe dovuta tenere la riunione del Consiglio comunale, ma la seduta è andata deserta. L’assenza dei consiglieri di maggioranza non ha permesso il raggiungimento del numero legale.
Non si è fatta attendere la risposta del sindaco De Angelis: “Quello che è accaduto ieri sera è incomprensibile: una parte della maggioranza ha mandato deserto il consiglio con all’ordine del giorno punti importanti come l’approvazione del bilancio consolidato, necessario per continuare ad amministrare come stiamo facendo, con speditezza e concretezza, qualità apprezzate dall’intera cittadinanza per le opere inaugurate e quelle in itinere, come le scuole.
Chiedo scusa alla città per quanto accaduto e auspico che i consiglieri riprendano consapevolezza del delicato ruolo che svolgono e che, con il senso di responsabilità che dovrebbe animare ogni amministratore, si arrivi rapidamente a un chiarimento sulle dinamiche, a me ignote, che hanno determinato questa spiacevole situazione
“.

Le dichiarazioni fatte ieri di:

Francesco Eligi:
Oggi Consiglio Comunale deserto sull’assestamento di bilancio…torna la maretta in amministrazione e, visti i pochi presenti della maggioranza, si è andati a casa.
Cosa vorranno ancora gli Udc e i responsabili?
Bel modo di governare la Città!”

Massimo Verrecchia:
“Dopo i salti della quaglia saltano anche i consigli comunali! Oggi più della metà dei consiglieri della nuova maggioranza non sono entrati in consiglio facendolo saltare. Il sindaco De Angelis è rimasto “suonato” dalla banda di Castelnuovo ? Sembra che voglia cambiargli nome con delle motivazioni molto ma molto ‘nobili’ !”

Maurizio Bianchini:
“La maggioranza di De Angelis non si presenta,salta il consiglio sul bilancio.Bilancio BOCCIA…TO !!! Schiaffo al nuovo assessore Marianella ? Ps. E tutto ciò nonostante il salto delle quaglie”.

 

Lascia un commento

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00
Send this to a friend